domenica 8 marzo 2020

All'aria aperta contro il virus ... Sì, ma non tutti, per carità!


Le disposizioni del  Governo per il contenimento e la lotta al CoronaVirus parlano chiaro: state possibilmente a casa, ma se proprio proprio dovete uscire, rispettate almeno le distanze dalle altre persone ed evitate i luoghi chiusi.

Cosa può esserci quindi di meglio che una passeggiata in campagna, a godervi l'aria fresca di marzo e la Natura che si risveglia? Magari con i vostri figli che potrebbero persino scoprire cose che a scuola trovano solo sul sussidiario ?

Sì, però ... non esageriamo...

Evitiamo di trovarci tutti alla Ajala o peggio al Parco Parri a respirarci addosso, come pare stiano già facendo sul lungo Po e sulle spiagge romane.

Anche perché a Vigevano abbiamo purtroppo un problema irrisolto: la dotazione di verde pubblico per abitante è, di fatto, solo 1/3 dei 6,3 mq/persona previsti dal PGT di Vigevano (che già di suo è al minimo sindacale). Come già fu esposto chiaramente nella Conferenza sul Verde Pubblico del 2015 presentata dall'arch. Luciano Saino.


Per i dettagli del Decreto per il COVID19 vi rimandiamo, senza tante parafrasi, direttamente alle fonti, ossia sulla Gazzetta Ufficiale: DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 8 marzo 2020,
disponibile anche in versione stampabile (GU Serie Generale n.59 del 08-03-2020).

Oppure nella versione ripubblicata da comune.vigevano.pv.it, più compatta.

Per i più pigri nella lettura, su Internet si trovano numerosi riassunti. Ad es. questo ci sembra abbastanza chiaro, seppur limitato ai soli bisogni "popolari": araldolomellino.it/primo-piano/coronavirus-lombardia-nuovo-decreto-governo.

Nessun commento: