venerdì 29 novembre 2019

4° Sciopero Mondiale per il Clima

Anche Vigevano, questa mattina, ha partecipato al 4° Sciopero Globale per il Clima.

I ragazzi di Fridays For Future Vigevano hanno organizzato una manifestazione in Piazza Ducale, riuscendo a coinvolgere circa 250 studenti, nonostante il freddo, la nebbia e il mancato appoggio delle scuole, che avevano invece giustificato le assenze per il Terzo Sciopero Globale per il Clima, del 27 settembre.

Il corteo studentesco si è fermato per pochi istanti davanti alla sede del Comune in C.so Vittorio Emanuele II, dove gli organizzatori dell’evento hanno parlato alla folla e indirettamente al Sindaco e alla Giunta, avanzando le loro richieste.
Nonostante ciò e nonostante la manifestazione fosse stata annunciata sia sui social che tramite mail alle scuole e al Comune, quest'ultimo non ha inviato alcun rappresentante ad ascoltare le richieste e i disagi degli studenti.

La stessa negligenza è stata dimostrata durante il precedente strike, quando i manifestanti erano ben 2500.

lunedì 28 ottobre 2019

Vigevano premiata per la Corsa e Cammino, ma non per le piste pedonali

Come Associazione, sabato 26 ottobre 2019 siamo stati presenti alla camminata in Strada dei Rebuffi in occasione della presentazione "Vigevano Bandiera Azzurra della Corsa e del Cammino" insieme a Coordinamento Volontariato Vigevano, Comune di Vigevano, FIDAL Lombardia, Pool Vigevano Sport, Parco Del Ticino e AMF Associazione Medici di Famiglia Vigevano e Lomellina.

Sarebbe stata una bella festa, se non fosse per la triste contraddizione tra la realtà e la sua presentazione: Strada dei Rebuffi sarebbe dovuta diventare, già da tempo, strada a tutti gli effetti PEDONALE, per via della sua collocazione e della sua bellezza come percorso ciclo-pedonale.
Eppure tuttora non lo è: per ragioni meramente burocratiche, per interessi privati, per il disinteresse della Amministrazione che non impone controlli sufficienti.

lunedì 7 ottobre 2019

Festa Sostenibile alla Centrale Idroelettrica di Vigevano

Dopo la bellissima giornata di ieri ci sentiamo di fare un ringraziamento particolare ad AqQua Canoa & Rafting SSD e Puliamo la Città per la fantastica collaborazione e ad Enel Green Power per averci ospitato alla centrale idroelettrica.


Abbiamo potuto visitare gratuitamente la centrale, provare le canoe grazie alla collaborazione dell'associazione @aqqua_canoa_rafting e consumare un aperitivo o una merenda sostenibili (anche con birra artigianale) aiutandoci così ad acquistare delle centraline per il monitoraggio dell'inquinamento atmosferico, nell'ambito del progetto "Non lasciamola sola", che abbiamo illustrato nel pomeriggio.

domenica 29 settembre 2019

I giovani raccolgono i mozziconi in Piazza Ducale a Vigevano

I giovani stanno lanciando un bel segnale sulla tutela dell'ambiente. Bellissima iniziativa di pulizia della Piazza Ducale dai mozziconi di sigarette organizzata stamattina dal Rotary Club e ASM ISA: l'attività ha visto il coinvolgimento di tanti ragazzi delle scuole medie.


Questo è quanto raccolto la mattina di domenica 29 settembre, dai ragazzi delle scuole medie in Piazza Ducale!! Migliaia di mozziconi di sigarette !! Purtroppo con le macchine aspiratrici ASM non può fare molto, in quanto aspirano anche la sabbia e dissestano il ciotolato ... 

Complimenti ragazzi!!! 
E grazie al Rotary di Vigevano per l'iniziativa.

Purtroppo tra i commenti su facebook traspare la consapevolezza che questo sarà probabilmente un episodio isolato e che difficilmente cambierà le peggiori abitudini.
Ma bisogna pur cominciare ...

venerdì 27 settembre 2019

Terzo Global Strike for Climate. 2500 studenti in Piazza Ducale.

Siamo entusiasti e orgogliosi di aver collaborato coi ragazzi nell'organizzare il corteo di oggi in occasione del Terzo Global Strike for Climate.

2500 studenti in Piazza Ducale. 

Questi ragazzi sono il futuro e loro possono davvero cambiare il mondo.
Dobbiamo sostenerli. Oggi nasce un Movimento per il Futuro.

Grazie a tutte le scuole e gli studenti che hanno partecipato. È stata una bellissima manifestazione.

venerdì 20 settembre 2019

NO al Centro commerciale El Alamein - anche dalla Soprintendenza

Novità dalla Provincia Pavese di oggi: la Soprintendenza delle Belle Arti boccia il Centro Commerciale El Alamein.

E' da mesi che ci opponiamo a questo assurdo progetto e finalmente qualcuno inizia a darci ragione. La Soprintendenza scrive che "le opere proposte sono in contrasto con l'indirizzo normativo di salvaguardia del paesaggio, inteso come luogo espressivo di identità, la cui tutela si esprime attraverso il riconoscimento, la salvaguardia e il recupero dei valori culturali che esprime".

Il progetto appare "carente di documentazione tecnica giustificativa" e "nelle modalità previste non è compatibile per collocazione e tipologia architettonica con l'area soggetta a tutela".

martedì 3 settembre 2019

Il nostro dossier sull'incendio della discarica Eredi Bertè

A valle del nostro recente post sugli sviluppi della vicenda Eredi Berté, con un ennesimo scandalo per interessi privati e leggerezze pubbliche, ci siamo sforzati di ricostruire la storia completa, con il proposito di mantenerla aggiornata anche per le evoluzioni future.

La trovate nel nostro Dossier: incendio Eredi Berté.

Buona lettura.


mercoledì 28 agosto 2019

Eredi Eredi Bertè ?

una dinastia che non si smaltisce mai ?

Torna alla ribalta la vicenda Eredi Bertè, nata dall'incendio del 2017 della loro discarica privata e fuori norma. Incendio mai veramente sopito in quanto oggetto di lentezza burocratica - con conseguenti polemiche - per quasi due anni, ma ora ravvivato da notizie fresche e piccanti.

lunedì 24 giugno 2019

NO al Centro Commerciale El-Alamein - Consiglio Comunale 17-6-2019

Vi presentiamo una sessione molto importante del Consiglio Comunale, in cui la maggioranza dimostra la propria volontà di consumare suolo e di nuocere al commercio locale, favorendo investitori esterni al punto di rinunciare persino agli oneri di urbanizzazione.

Vi presentiamo anche di un momento estremamente triste per il rispetto dei Cittadini e della Città, in cui abbiamo visto cestinare con indifferenza 2000 firme contrarie al progetto El Alamein, nonché reprimere una legittima protesta - pacifica e silenziosa - ricorrendo all'intervento preventivo degli Agenti di Polizia.

Ma anche una prestazione teatrale di prim'ordine - a cui vi pentirete di non aver assistito in prima persona.

Ok, ma andiamo con ordine ...

giovedì 20 giugno 2019

No al Centro Commerciale El-Alamein - REPRESSIONE del dissenso !

El Alamein è una pagina nera della nostra Storia patria, per chi la Storia la conosce.

Per alcuni vigevanesi è solo il nome strano di una via dove vogliono a tutti i costi costruire un nuovo Centro Commerciale, che però guai a chiamarlo così, perché altrimenti non potrebbero costituirlo!
Da lunedì scorso, con il voto di questa maggioranza, El Alamein è anche una pagina triste della nostra cronaca locale.

Non solo per il danno paesaggistico, economico, sociale ed ecologico di questo nuovo Centro Commerciale, ma anche per la repressione PREVENTIVA del dissenso da parte di un presidente del Consiglio Comunale che dovrebbe essere garante della democrazia, di tutti i partiti e di tutti i Vigevanesi e che invece ha rappresentato solo la sua maggioranza.

Il video del comportamento intollerante e repressivo del Consiglio Comunale è ancora (speriamo per sempre) disponibile sul sito de La Provincia Pavese

mercoledì 12 giugno 2019

NO al Centro Commerciale El-Alamein - 2000 firme !

Stamattina in rappresentanza di tutti i firmatari e delle Associazioni aderenti abbiamo

consegnato al Protocollo del Comune di Vigevano le 2000 FIRME 

raccolte finora con la petizione per dire NO AL CENTRO COMMERCIALE EL ALAMEIN.

Leggi il testo della petizione ...

giovedì 30 maggio 2019

Alberi abbattuti nell'area destinata al supermercato MD

Come riportato dai giornali locali, nell'area dove dovrebbe sorgere il nuovo supermercato MD sono state tagliate numerose piante ad alto fusto.

Il fatto è che questa area è indicata nei Piani dei Servizi del PGT (piano di governo del territorio) come "area verde secondaria", quindi non edificabile.

venerdì 24 maggio 2019

2° Sciopero Mondiale sul Clima

Oggi una delegazione di studenti di Vigevano ha partecipato al corteo che si è svolto a Pavia in occasione del 2° Sciopero Mondiale sul Clima.

Nei giorni scorsi avevamo preso contatto con le scuole e gli studenti per organizzare insieme un corteo a Vigevano (soprattuto per coloro che non possono spostarsi), ma purtroppo non è stato possibile in quanto periodo denso di recuperi ed esami e non siamo riusciti a mettere d'accordo tutti.

Ci proveremo con il prossimo sciopero globale.

E' bellissimo vedere tanti ragazzi giovani che si attivano per migliorare l'ambiente. Sono il motore del futuro.

I cambiamenti climatici sono reali e lo state vedendo in questi giorni. Non possiamo più stare a guardare. Tutti dobbiamo fare qualcosa anche con piccoli gesti quotidiani.

venerdì 5 aprile 2019

NO al Centro Commerciale El-Alamein - PETIZIONE

Insieme a diverse Associazioni locali, da domani attiveremo una nuova raccolta firme.

Ci troverete in Piazza Ducale di fronte allo scalone del Castello in questi orari:
- domani sabato 6 aprile dalle ore 9 alle 19
- domenica 7 aprile dalle ore 15 alle ore 19

Passate a firmare e raccogliere moduli per la raccolta firme.
Seguiteci su facebook per conoscere date e luoghi delle postazioni.

La petizione è anche pubblicata su change.org

Diciamo STOP al Centro Commerciale EL ALAMEIN

sabato 30 marzo 2019

"Luna Park" Parri: 8 nuovi anatroccoli ... superstiti

Ripubblichiamo il post di una vigevanese dalla pagina FB Salviamo il Parco Parri, al fine di salvarlo dagli oscuri meandri dei 'post precedenti' di Facebook, luogo dove tutto si dice e tutto si dimentica.
Leggo l'articolo sull'Informatore di questa settimana: "La notizia buona è che nei giorni scorsi sono nati 8 anatroccoli che ora sguazzano allegramente nel laghetto..."

Non è per demolire questa visione fiabesca ...

ma è giusto sapere come stanno realmente le cose.

domenica 24 marzo 2019

Strada dei Rebuffi ciclo-pedonale - ne parla L'Informatore Vigevanese

Riportiamo il seppur breve articolo de L'Informatore Vigevanese apparso il 24-marzo-2019

"Strada dei Rebuffi deve diventare soltanto ciclo-pedonale". E' la proposta avanzata dall'associazione Vigevano Sostenibile che questa mattina ha tenuto una manifestazione per chiedere all'amministrazione comunale un impegno in questo senso. "Ormai - spiegano gli organizzatori - questa via è utilizzata in modo massiccio dai vigevanesi per l'attività sportiva e ludica. Il nostro auspicio, anche nell'ottica della tutela ambientale, è che possa presto essere interdetta al traffico veicolare."

Purtroppo, dobbiamo aggiungere noi, il processo burocratico di trasformazione in strada pedonale sembra essere più difficoltoso del dovuto. Troppi interessi, poco presidio dei divieti, posizioni politiche poco chiare.

E nel frattempo le macchine continuano a sfrecciare a fianco dei pedoni, compromettendo sia la tranquillità che la sicurezza di chi vuole godersi la Natura che Vigevano riesce ancora ad offrire - nonostante tutto.